Impastatrice a Spirale

L’impastatrice a spirale è un tipo di impastatrice utilizzata prevalentemente in panificio e pizzeria. La caratteristica che la distingue dagli altri tipi di impastatrice è la tipologia di attrezzo impastante che è appunto a forma di spirale, generalmente movimentato da un motore a due velocità, dove la seconda velocità è il doppio della prima entrambe temporizzate da timer. Sempre più diffuse sono le macchine dotate di regolatore di velocità ad inverter, dove è possibile impostare a piacimento la velocità della spirale. La vasca contenente l’impasto può avere capacità che prevalentemente variano da 5 a 300 kg di pasta, nelle applicazioni industriali si possono raggiungere capacità di 600 kg. Come per altri tipi di impastatrice la vasca gira sul proprio asse verticale, per mezzo di un motore con velocità nettamente inferiore a quella dell’attrezzo impastante, così da rendere possibile la completa miscelazione degli ingredienti.

Il principale vantaggio di questo tipo di impastatrice è la velocità di esecuzione dell’operazione di miscelazione degli ingredienti, infatti è possibile ottenere un impasto finito nella metà o addirittura in un terzo del tempo rispetto alle impastatrici a forcella e a braccia tuffanti. Questa velocità di esecuzione ha però la controindicazione di scaldare fino a 2,5 volte in più l’impasto rispetto alle impastatrici prima citate. La maggior parte delle spirali sono adatte a miscelare impasti con idratazione dal 55% al 75%, a seguito di particolari accorgimenti tecnici, alcune sono in grado di impastare anche ad idratazioni minime fino al 45% e massime fino all’ 85%. Punto di forza dell’impastatrice a spirale è il prezzo, mediamente inferiore a parità di capacità di impasto rispetto agli altri tipi di impastatrice. L’equilibrio tra queste caratteristiche e la versatilità di utilizzo la rendono ad oggi la più diffusa macchina per impastare in pizzeria e panificio.

Aspetto spesso sottovalutato è il disegno della vasca e del piantone centrale poiché determinano non solo la velocità con la quale vengono mescolati gli ingredienti ma anche la capacità di “raccolta” dell’impasto e l’adeguata aerazione dello stesso. Infatti una vasca con una base troppo ampia renderà difficile mantenere compatto l’impasto e un piantone troppo invasivo rischia di maltrattare la maglia glutinica. Quindi esiste un equilibrio progettuale tra vasca, piantone e spirale che determina la qualità dell’impasto dovuta alla delicatezza con la quale avviene la miscelazione. In particolare il design delle tre componenti deve essere pensato per moderare le pressioni che si sviluppano a carico dell’impasto con il conseguente aumento di temperatura e danneggiamento della componente proteica.

Le norme di sicurezza nell’impastatrice a spirale concernono in modo particolare gli organi in movimento ovvero la spirale e la vasca con i relativi sistemi di trasmissione. Pertanto le protezioni, che devono essere in perfetto stato, funzionanti e non manomissibili, sono composte prevalentemente dalla griglia o dal coperchio sopra la vasca che evitano l’accesso alla spirale ed entrambi dotati di finecorsa e dal carter sopra la testata, che non permette l’accesso alla trasmissione. Tra le ultime normative che coinvolgono le attrezzature per uso professionale sono presenti obblighi relativi alla prevenzione delle malattie professionali, nel caso dell’impastatrice questo obbligo si adempie dotando la macchina di una protezione sulla vasca che non presenta fessure ovvero non permette la fuoriuscita della farina nell’ambiente durante la miscelazione e quindi l’aspirazione di polveri da parte dell’operatore.

Le nostre macchine rispettano le più recenti normative in merito alla sicurezza antinfortunistica e le malattie professionali. Anche le impastatrici usate sono fornite corredate di manuale d’uso e manutenzione e vengono controllate e regolate prima della consegna, in particolare sono lubrificati gli organi in movimento e tensionate le cinghie di trasmissione.

Inoltre Astraturri è la prima azienda italiana ad aver prodotto impastatrici a spirale, vantando un’esperienza di oltre 50 anni negli impasti siamo in grado di consigliare l’impastatrice più adatta alle Vostre esigenze.

 

Scopri le nostre Attrezzature Nuove

Attrezzature nuove per pizzerie
Attrezzature nuove per panifici
Attrezzature nuove per pasticcerie
Attrezzature nuove per Ho.Re.Ca

  • Impastatrice a spirale
  • Impastatrice a spirale estraibile


Contattaci